Intestazione



Le mie citazioni preferite

C'è gente che possiede una biblioteca come un eunuco un harem (Victor Hugo)
Il mediocre imita, il genio ruba (Oscar Wilde)
Amicus Plato, sed magis amica veritas – Mi è amico Platone, ma ancora più amica la verità (Aristotele)
Se devi parlare, fa' che le tue parole siano migliori del silenzio (Antico detto cinese)
Contro la stupidità neppure gli dei possono nulla (Friedrich Schiller)
Disapprovo le tue opinioni, ma difenderò fino alla morte il tuo diritto di esprimerle (Voltaire)
Lo stolto ha solo certezze; il sapiente non ha che dubbi (Socrate)
Sognatore è un uomo con i piedi fortemente appoggiati sulle nuvole (Ennio Flaiano)

giovedì 13 settembre 2012

Un po' di pubblicità

Mi scuso per l'assenza: in questi giorni sono passato poco a trovare i miei amici, ho trovato a malapena il tempo per rispondere ai commenti sul mio blog.
Un po' perché è arrivato Settembre e il tempo, a differenza di quanto accadeva durante le vacanze, tende a scarseggiare; ma principalmente perché un'altra attività in rete mi ha assorbito quasi del tutto.


Come qualcuno di voi sa, faccio parte del consiglio direttivo di un Circolo Letterario brianzolo; recentemente mi è stato chiesto di dedicarmi al revamping del sito del Circolo, che era rimasto praticamente abbandonato da qualche tempo, e ci sto lavorando da alcuni giorni.
So che tra voi vi sono molti appassionati di lettura e scrittura creativa; v'invito quindi a visitare il neonato sito del


il cui link compare da oggi anche nel mio blogroll.
Nonostante sia ospitato su una piattaforma di blog, è a tutti gli effetti un sito istituzionale; chi lo vorrà seguire non si aspetti aggiornamenti frequenti come su un normale blog; tuttavia di materiale da leggere e commentare ce n'è parecchio (i commenti sono consentiti su ogni pagina, e a ciascuno cercherò di rispondere nel più breve tempo possibile).

Un saluto dal vostro 
Cosimo Piovasco di Rondò

32 commenti:

  1. Ciao Cosimo, sei stato via poco ma già mancavi! Oggi andrò a visitare il sito che hai rinnovato e non mancherò di seguirti anche lì.
    Ti auguro una splendida giornata.
    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quasi mi commuove che sentiste già la mia mancanza :-D... Ma poco fa un giretto dalla maggior parte di voi sono già riuscito a farlo.

      Elimina
  2. Grazie per la segnalazione, appena avrò un pò di tempo libero vado a sbirciare.
    Buona giornata.

    RispondiElimina
  3. Cos'è il re-vamping ? cercare di trasformare il sito in una marylin ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spiritosona! Stavolta il Premio Chiavica per la peggior battuta è tuo di diritto :-)))...

      Elimina
  4. Complimenti per il lavoro! So quanto sia faticoso rimettere in piedi un sito!Appena potrò andrò a vedere le novità.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, infatti in realtà mi sono espresso male parlando di revamping (battutacce di Ele a parte :-) ); piuttosto che mettere le mani nel vecchio il sito ho preferito rifarlo di sana pianta, ovviamente utilizzando (anche) buona parte del materiale esistente nel vecchio.

      Elimina
  5. Ciao Cosimo.
    Per una lettrice avida quanto me, è una piacevole scoperta il circolo Pickwick.
    Libro che lessi a sei anni per la prima volta nella versione per bimbi.
    Tranquillo, che da adulta l'ho riletto più di una volta e amando Dickens non mi sono fermata solo a questo.
    Ho girato nel sito.
    Stai facendo un bel lavoro, sei hai deciso poi, di rifarlo ex novo.
    Chissà magari potrei decidere di farne parte.

    Ti abbraccio

    Mariella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie... anche se in realtà costruire un sito su una piattaforma di blog non è poi così complicato come crearlo dal nulla... E adesso direi che è proprio finito (ritocchi a parte, ma le cose essenziali ci sono tutte).
      Per te non è proprio fuori mano in effetti, se decidi di farci un giro ti accoglieremo a braccia aperte. Domenica 23 c'è la premiazione del concorso, se il tempo tiene la location è spettacolare, merita di essere vista. Fatti riconoscere, se ci sei.

      Elimina
  6. il sito si presenta bene, ma se posso permettermi, il font usato per il logo del circolo Pickwick è poco leggibile, non si potrebbe proporre un redesign?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si capisce che ti puoi permettere, ci mancherebbe!
      E anzi, dato che di questa questione già dibattemmo in privato, mi è gradita l'occasione per divulgare in pubblico le nostre considerazioni di allora...
      Dal punto di vista grafico hai tutte le ragioni: la scelta di quel vecchissimo Brush Script MT fu in effetti infelice, particolarmente per la sua scarsissima attitudine a scrivere tutto in maiuscolo (come appunto nel logo del circolo e nella testata della rivista), nonché a un rendering decente su una pagina web.
      Ma stiamo parlando di diciassette anni fa, nessuno probabilmente pensava allora di pubblicare una rivista né tampoco di approdare in rete; e ben presto ci accorgemmo, col passare degli anni, che proprio quel carattere strano, ad onta della sua scarsa resa grafica (o forse anche a causa di essa?), era diventato un segno distintivo ed immediatamente riconoscibile del nostro sodalizio.
      E tuttavia il dubbio sull'opportunità di cambiare venne anche a noi; ma una sorta di piccolo sondaggio che effettuammo tra soci e simpatizzanti rivelò che gli unici favorevoli al cambiamento erano (per l'appunto!) grafici pubblicitari, editori e tipografi, mentre i lettori comuni erano affezionati al logo storico e avrebbero provato dispiacere a vederlo cambiato... e, come abbiamo ripetuto più volte sia io che Gabriella nei nostri editoriali, è proprio agli appassionati – piuttosto che ai professionisti del settore – che il nostro lavoro si rivolge... sicché ritengo che continueremo a tenercelo così com'è, almeno per ora.
      Grazie comunque per il consiglio, e per l'occasione che mi hai data di approfondire questo argomento.

      Elimina
  7. Molto interessante l'attività del tuo circolo!
    Buona giornata Cosimo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, carissima, anche a nome del Circolo tutto.

      Elimina
  8. Come mai il fatto che Cosimo ristrutturi e restauri un sito così non mi meraviglia affatto? :)
    (Ottima iniziativa...)

    RispondiElimina
  9. interessante, grazie :) io non saprei neanche da che parte cominciare per mettere in piedi qualcosa di simili, complimenti per l'iniziativa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Massì che sei capace, un blog su Blogspot l'hai creato pure tu, no?
      Per fare un sito così basta limitare al minimo la sezione blog (che non a caso ho rinominato "Notizie", proprio per rimarcare che di un sito e non di un blog si tratta) e sfruttare al massimo le pagine statiche (peccato che quelle disponibili siano solo 20, sto facendo un po' i salti mortali per farci stare tutto).

      Elimina
  10. che bella cosa,mi piace!!!
    Appena ho qualche minuto in più a disposizione, vengo a dare una sbirciatina.
    Grazie per il tuo complimento, sono davvero felice delle tue parole, infatti ti ho risposto subito con molto entusiasmo.
    Buona serata

    RispondiElimina
  11. Ho dato un occhio, bello. Troppo lontano per me per partecipare alle iniziative. Però ci sta che lo segnali a Corto Maltese per il concorso. Ci sta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so chi sia Corto Maltese (suppongo un blogger tuo amico e non il personagio di Hugo Pratt :-)) ), in ogni modo grazie per la pubblicità. Il nuovo bando uscirà prevedibilmente tra un paio di mesi, altrettanto prevedibilmente le condizioni e le scadenze saranno le stesse dell'attuale.

      Elimina
    2. Visto che non te lo spiega la 'povna, lo faccio io per lei, da vecchia sodale... :-) "Corto Maltese" è il nom de plume (de blog, veramente) di un suo ormai ex alunno, molto dotato e brillante, particolarmente nello scrivere. Molto interessanti, le vostre iniziative!

      Elimina
  12. Con un nick interessante come il tuo e il tuo gentil consiglio non potevo fare a meno di vedere il tuo blog e siccome lo trovo molto interessante mi iscrivo!

    RispondiElimina
  13. Voleva essere una battutina scherzosa e comunque chiedevo un'informazione... invece il tuo premio è pesante ! qui non si può scherzare ??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che fosse una battutina(accia?!), l'avevo capito :-D... e anche il mio premio era scherzoso, a dimostrazione che qui si scherza eccome!...
      E a proposito: non è una mia invenzione, l'aveva creato Wilcoyote (te lo ricordi?) ai tempi di Splinder, per le battute più agghiaccianti degli amici... e anch'io ne ricevetti un paio, se non di più...
      Non ho capito invece la richiesta d'informazione... che cos'è un revamping, intendi? Semplice, come dice il termine stesso è un riaccendere qualcosa di vecchio e non più curato, ormai spento: e – come ho risposto sopra a Katherine – in realtà mi sono espresso male, visto che non ho aggiornato (gli anglofili direbbero revampato, bleah!) il sito vecchio, bensì ne ho creato uno nuovo.

      Elimina
  14. beh lo sospettavo il significato, proprio da vamp, il termine anglosassone che definisce donne-vampire no? però riaccendere, nel senso di vampa, non lo conoscevo affatto come termine, è anche pertinente.
    alle donne, non ad un blog. tuttavia capisco l'attinenza.
    invece chiavica è un termine che non mi piace affatto, e non ci tengo ad avere nessun premio, vedo che impazzano in giro per le piattaforme, anche di migliori è ovvio...
    in quel senso, sfruttando il gioco che si crea dalle parole avevo alluso a marylin, una vamp in tutti i sensi no?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Marylin è un mito per molti, io non sono mai stato un suo fan sfegatato... sarà che sono troppo giovane (ih, ih! altra battutaccia!) per averla apprezzata in vita, avevo una dozzina d'anni quando morì; però ho un ricordo abbastanza tiepido anche di Brigitte Bardot, altro sex symbol di quel periodo, che è ancora viva e vegeta.
      i miei amori cinematografici sono sempre state Ingrid Bergman e Jane Fonda, attrici molto più di sostanza che di apparenza...

      Elimina
  15. il nome è tutto un programma... me lo ricordo infatti... quando ne parlavi su splinder

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, cominciai a parlarne subito anche là, il Circolo era in attività da parecchi anni quando aprii il mio primo blog... e anzi, uno dei motivi ispiratori di quel blog fu (anche) di fare un po' di pubblicità al Pickwick... e ovviamente continuo qui.

      Elimina